Ausili per la Scrittura in Braille

I due strumenti precedenti permettono di scrivere in Braille su carta.

Di seguiro vengono introdotti strumenti elettronici che scrivono o leggono documenti Braille da una memoria con funzioni di lettura/scrittura testi più o meno complesse oppure che possono essere collegati al PC, ai Tablet ed agli Smartphone.

Luce Braille, Luce Braille 24 e TouchMe 6 Pro sono tre versioni diverse di uno strumento che si adatta a diversi utilizzi. Possono sembrare delle dattilobraille elettroniche, non rumorose, grazie alla funzione di scrittura e salvataggio su memoria removibile. L'insegnante può rimuovere la memoria dal dispositivo ed inserirla nel PC per controllare il documento al computer. Allo stesso modo, tramite la stessa memoria si possono aggiungere dei testi che possono essere aperti e modificati nel dispositivo. In questo modo il dispositivo diventa un libro ed un quaderno.

Collegati a PC, Smartphone o Tablet, per leggere o scrivere, questi dispositivi diventano veri e propri strumenti di integrazione consentendo allo studente disabile di utilizzare gli stessi strumenti del resto della classe.

Gli strumenti che seguono sono dei veri a propri tablet progettati ed adattati per l'utilizzo da parte dei utenti non vedenti o minicomputer compatti Windows che racchiudono le principali funzioni richieste ad un PC in un piccolo dispositivo utilizzabile tramite Braille e sintesi vocale.