Videoingranditori

I videoingranditori si dividono principalmente in dispositivi da tavolo e portatili e sono da sempre stati uno dei  principali dispositivi  per l'autonomia delle persone ipovedenti. I primi videoingranditori erano scala di grigio con monitor  incorporato o talvolta con dei televisori che fungvano da monitor. Attualmente i videoingranditori hanno schermi sempre più grandi e sottili e visualizzano immagini alta definizione.

Alcuni modelli, poi, raggruppano più funzioni, e sono in grado di leggere, tramite una sintesi vocale, il testo inquadrato.


VIDEOINGRANDITORI DA TAVOLO

codice ASL:

          Nomenclatore tariffario: 21.06.03.003

          Nuovi LEA: 22.03.18.003


Volo

Aurora HD

Panda

Panda HD

Digimax (con telecamera orientabile)


VIDEOINGRANDITORI DA TAVOLO CON

RICONOSCIMENTO TESTO E LETTURA CON VOCALE

codice ASL:

          Nomenclatore tariffario: 21.06.03.003 + 21.06.06.003 + 21.09.15.003

          Nuovi LEA: 22.03.18.003 + 22.30.21.006 + 22.39.07.003


GoVision -  videoingranditore parlante con OCR e la telecamera orientabile

Magnilink Tab -  videoingranditore parlante con OCR e la telecamera orientabile, tablet Windows

Vocatex Plus - videoingranditore parlante con OCR e monitor fino a 47"


VIDEOINGRANDITORI PORTATILI

codice ASL:

          Nomenclatore tariffario: 21.06.03.006

          Nuovi LEA: 22.03.18.006


I moderni videoingranditori portatili sono delle lenti elettroniche leggere e con batterie di lunga durata che garantiscono autonomia soprattutto fuori casa. Oltre alle funzioni di ingrandimento, i videoingranditori portatili consentono la visualizzazione ad alto contrasto, con colori artificiali, il fermo immagine ed alcuni modelli possono essere collegati al televisore per ingrandire su di uno schermo più grande.

Eye-K e Clover 3

Zoomax M5

Snow 7 HD Plus (anche versione con OCR e lettura a voce)

Snow 12 Plus HD (con OCR e lettura a voce)

Visio Book